Cognome

Se l’amore tra me e te
ci portasse
alla pazzia di fare un figlio
non sarebbe il nome
la scelta difficile
ma quel che vien dopo.
Il tuo
non l’avrei voluto in ogni caso.
Ero certa del mio
ma ad oggi mi è chiaro
che nemmeno questo sarebbe giusto.
.
Se l’amore tra me e te
ci portasse
alla pazzia di fare un figlio
vorrei un cognome che fosse un augurio,
che non raccontasse agli altri
da dove questo bambino  viene
e impedisse loro
di ipotizzare dove andrà.
Trovare una parola
che non sia nient’altro che nido
a cui poter tornare liberamente,
non radice
che in cambio di stabilità e nutrimento
impedisce il movimento,
né catena
che stretta intorno ad un passato non vissuto,
vincola il suo presente
e la magia del futuro.
.
Se l’amore fra me e te
ci portasse
a questa pazzia,
non vorrei caricare
quelle piccole spalle
del peso di tutta la storia
recente e remota
degli antenati,
dei fatti, delle liti,
dei “non si può, non si fa”.
Vorrei potergli donare
amore
come fosse un foglio bianco
su cui usare i colori, tutti,
della libertà.